Home Cronaca Cronaca Venezia

PROCESSO AL PRESIDENTE DEL “GOVERNO VENETO”. LUI DISCONOSCE LA CORTE GIUDICANTE

35
CONDIVIDI

tricoloreVENEZIA. 9 APR. Il processo a carico di Albert Gardin, presidente del “governo veneto”, e altre due persone accusate di essersi impossessati di una bandiera italiana, a Venezia, il 12 luglio dello scorso anno, verranno rinviati a giudizio il prossimo 8 luglio.

In una dichiarazione Gardin di fatto ha disconosciuto la corte giudicante “trattandosi di un organismo straniero, appartenente ad uno Stato occupante”. Il tricolore italiano era stato “rapito”, “processato” ed infine restituito.

Comments are closed.