Home Cultura

PRESENTATO IL PROGRAMMA DEL 58° FESTIVAL DI SPOLETO

325
CONDIVIDI

Festival-di-spoleto Festival-di-spoletoPERUGIA. 16 MAG. Il prestigioso Festival dei Due Mondi di Spoleto quest’anno arriva alla sua 58a edizione e si svolgerà dal 26 giugno al 12 luglio 2015 riservando al suo pubblico 17 giorni di grande spettacolo, con opere, concerti, balletti, recital, pièce teatrali, insieme a rassegne di cinema, laboratori, convegni, incontri, premi, concorsi, eventi speciali, con uno sguardo attento come sempre anche all’arte contemporanea.

Storico luogo di incontro tra culture diverse, offre oggi una consolidata vetrina ai grandi artisti e a quelli emergenti e soprattutto è inarrestabile officina di produzioni originali.

Sotto la guida di Giorgio Ferrara, al suo ottavo anno di direzione artistica, il Festival ancora una volta apre i suoi spazi unici nei quali ogni estate, da ogni parte del mondo, convergono le grandi arti della scena. Un incontro che tiene il filo del dialogo tra passato e presente, avanguardia e tradizione, nuove generazioni e mostri sacri, restando fedele alla qualità e all’eccellenza delle proposte e aprendo i suoi confini a tutte le espressioni artistiche più vitali e interessanti.

Un appuntamento antico che si rinnova, mai eguale tuttavia, se non nei luoghi e nell’amore per ciò che è bello. – ha detto Ferrara- Un appuntamento per ritrovarsi nel suono delle voci e delle musiche, per perdersi nel gridio delle rondini alto sulle piazze, in questi vicoli d’ombra e di sole.”

Il Festival di Spoleto ha grossi sostegni da parte in primis del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e poi della Regione Umbria, di Città di Spoleto, della Camera di Commercio di Perugia. Poi vi sono le varie Fondazioni private come Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, Fondazione Carla Fendi e Fondazione Roma Arte-Musei – nuove protagoniste del mecenatismo italiano, degli Istituti bancari – Banca Popolare di Spoleto del Gruppo Banco Desio e Casse di Risparmio dell’Umbria del Gruppo Intesa San Paolo – che danno il loro prezioso supporto, delle realtà aziendali – in particolare Eni, Monini, Mercedes-Benz Italia – che con notevole sforzo mantengono il loro impegno di partnership e di sponsorship. Quest’ anno si è unito anche lo sponsor di progetto Poste Italiane.

Fernando Botero, artista di indiscusso successo internazionale, è autore del manifesto che sarà l’immagine della 58a edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto. 

Per questa edizione il Festival metterà a disposizione di un pubblico meno favorito 5000 biglietti al prezzo di 1 €. Una decisione volta ad adottare una nuova politica dei prezzi per rendere più accessibile l’evento ritenuto da sempre il più speciale ed esclusivo della manifestazione, il Concerto finale, con costo dei biglietti che va dai 10 euro dei posti in piedi ai 70 euro del settore gold. Un segnale “rivoluzionario” e concreto che pone fortemente la cultura al centro della vita di tutti.

FRANCESCA CAMPONERO

Internet: http://www.festivaldispoleto.com/

 

Leggi l’articolo originale: PRESENTATO IL PROGRAMMA DEL 58° FESTIVAL DI SPOLETO

Comments are closed.