Home Sport

J STORM TRIONFA NELLA REGATA DEGLI ISOLOTTI

523
CONDIVIDI

L' imbarcazione che ha vinto la grande regata

L’ imbarcazione che ha vinto la grande regata

GENOVA. 18 MAG. Una regata che ha visto la presenza di tanti campioni e di imbarcazioni di alto livello. Questa in estrema sintesi la spettacolare “Regata degli isolotti”:157 miglia che hanno portato le venti barche che formavano la flotta da Genova a ponente fino all’isola Gallinara, per poi tornare a levante, fino all’ isola del Tino e fare ritorno a Genova. Il vincitore il J111 di Guido Tabellini, “ J Storm” ha impiegato due giorni, un’ ora, nove minutti e 44 secondi per completare il percorso. La Regata degli Isolotti, organizzata dallo Yacht Club Italiano, partita il 15 maggio da Genova, si è conclusa domenica. Primo a tagliare la linea di arrivo (all’una, 9 minuti e 44 secondi) come detto J Storm, seguito da “Musa” di Fabio Costa ( che ha impiegato 2 giorni, 5 ore, 31′ e 11”) e “Chaplinetta” di Alessandro Novi ( in 2 giorni, 5 ore, 27′ 10”). Anche dopo il calcolo della compensazione il risultato non è mutato con “J Storm” davanti a “Musa” e “Chaplinetta”. “ Si è trattato – ha detto un raggiante Guido Tabellini- di una regata spettacolare che ci ha portato a girare l’Isola della Gallinara e l’Isola del Tino nel Golfo di La Spezia per fare poi ritorno a Genova. Lungo il percorso di 157 miglia, abbiamo affrontato le condizioni più varie: dall’intenso Scirocco durante la partenza e nelle discesa verso la Gallinara, alla Tramontana, al vento molto debole che ha caratterizzato le fasi finali della regata”. Questa la classifica finale con la compensazione. Regata degli isolotti: 1) “J Storm” (Guido Enrico Tabellini); 2) “Musa” (Fabio Costa) a 1 ora un minuto e 59 secondi; 3) “Chaplinetta” (Alessandro Novi) a 1 h 15′ 28”; 4) “Scintilla J” (Antonio Macrì) a 1h 38′ 50”; 5) “Gianin” (Pietro Supparo) a 2h 2’25”; 6) “Amelie” (Luca Clavarino) a 2h 3’54”; 7) “Andromeda” (Michele Manzoni) a 2h20’53”; 8) “Far Star” ( Gian Lorenzo Venturini) a 2h37’41”; 9) “Gatto Mammone” ( Franco Govi) a 2h45’52”; 10) “Fantasia” ( Antino Miadonna) a 2h50’56”; seguono altre dieci imbarcazioni. Classifica IRC A: 1) “J Storm” ; 2) “Zahara” ( Fortunato Unali).
IRC B: 1) “ Musa”; 2) “Chaplinetta” ; 3) “Scintilla”.
PAOLO ALMANZI

Leggi l’articolo originale: J STORM TRIONFA NELLA REGATA DEGLI ISOLOTTI

Comments are closed.