Home Cronaca Cronaca Rovigo

CONDANNATI GLI EX AD FRANCO TATO’ E PAOLO SCARONI PER DISASTRO AMBIENTALE

520
CONDIVIDI
centrale-porto-tolle

centrale-porto-tolleROVIGO. 31 MAR. Gli ex Amministratori delegati di Enel Franco Tatò e Paolo Scaroni, sono stati condannati a tre anni per disastro ambientale doloso.

I giudici li hanno, invece assolti, per omesse cautele nel processo a Rovigo sulla gestione della centrale Enel di Porto Tolle.

I giudici hanno hanno anche deciso l’interdizione dai pubblici uffici per cinque anni.
Scaroni e Tatò sono stati condannati anche al pagamento di provvisionali alle parti civili per circa 430 mila euro.

Assolto l’attuale ad di Enel, Fulvio Conti; con Conti sono stati assolti altri sei imputati.

Scaroni a caldo ha commentato farò ricorso: “Sono completamente estraneo alla vicenda e farò ricorso”.

Comments are closed.